Il concorso Porada International Design Award 2015

25/03/2016

Porada, a febbraio, ha nominato i vincitori del concorso Porada International Design Award 2015 promosso dal marchio in collaborazione con il POLI.design (Consorzio del Politecnico di Milano) e sotto il patrocinio di ADI.

Ed é così, che nella suggestiva cornice del palazzo settecentesco Palazzo Natta, sede del Polo Territoriale di Como del Politecnico di Milano, la giuria del concorso ha selezionato i vincitori assegnando 6 premi - 3 nella categoria Professionisti e 3 in quella Studenti – premiando coloro che hanno saputo cogliere al meglio lo spirito del concorso.

L'obiettivo era proporre dei progetti innovativi e originali sulle diverse tipologie di Media Unit quali: mobili porta TV, decoder, supporti per HiFi e TV, mobili multimediali, pannelli porta plasma o LCD, che fossero capaci di rappresentare i valori distintivi di Porada.

A vincere il primo premio del concorso per la categoria Professionisti è stato Concept Balcony, un mobile per HI-FI, TV e prodotti multimediali ideato dal tedesco Philipp Schaake.

Realizzato in legno di noce, il progetto é stato scelto dalla giuria per l'eleganza formale e insieme molto pratica. Caratteristica peculiare dell'oggetto é una particolare zona rivestita in linoleum, posta sul lato anteriore del mobile, che permette all'utente di riporre comodamente telecomandi o telefoni cellulari evitando di aprire ante.

Per quanto riguarda invece il primo premio per la categoria Studenti, questa volta é stato un italiano a vincerlo. Si tratta di Luca Nodari, studente del Politecnico di Milano che ha realizzato il progetto Orbita, una Media Unit la cui struttura, orbitale appunto,
permette agli elementi che la costituiscono di ruotare attorno ad un perno, ottenendo configurazioni sempre diverse dell'oggetto.

Il progetto é ispirato alle linee degli apparecchi radio degli anni '60 e '70, e si compone da una base, da due strutture rotanti in noce canaletto e da un tubolare in acciaio attrezzato con una striscia di tasche in cuoio. Il premio é stato attribuito proprio per la sua grande versatilità.